logo

Bando Isi. Modelli organizzativi e sistemi di gestione

bando isi inail modelli organizzativi sistemi di gestione 2019

Dall’Inail contributi a fondo perduto per gli investimenti in sicurezza

Il Bando Isi dell’Inail mette a disposizione delle imprese che investono in sicurezza oltre 370 milioni di euro a fondo perduto. Di questi 182 sono riservati a progetti di investimento e per l’adozione di un modello organizzativo o di un sistema di gestione.

Vedi la sintesi del bando

L’adozione di un modelli organizzativi o sistemi di gestione comporta per l’azienda numerosi vantaggi, diretti e indiretti:

  • esime dalla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, assicurando le aziende contro le sanzioni previste dal DLgs 231/2001;
  • migliora l’efficacia e l’efficienza della gestione dei rischi operativi;
  • chiarisce le responsabilità aziendali definendo “chi fa che cosa”, interrompendo la catena delle responsabilità penali al giusto livello

 

  • ha effetti positivi sull’immagine aziendale;
  • tutela il know how dell’azienda;
  • migliora i rapporti con la comunità e gli enti i controllo.

 

Efficacia

Per raggiungere questa efficacia il modello organizzativo, o il sistema di gestione, deve essere sostenuto dalla presenza in azienda di competenze tecniche adeguate, che possano garantire la verifica, la valutazione, la gestione e il controllo del rischio. Oltre naturalmente all’identificazione di un organismo di controllo con poteri autonomi, che possa mettere in atto un sistema disciplinare, con sanzioni per il mancato rispetto delle indicazioni contenute nel documento.

Fasi

Il modello organizzativo e il sistema di gestione si articolano in diverse fasi, tutte indispensabili: l’analisi iniziale, la redazione di una politica di sicurezza, la pianificazione delle azioni per metterla in pratica e la loro concreta attuazione. A seguire, il processo costante di monitoraggio e le modifiche al progetto per il miglioramento dell’intero sistema.

Come presentare la richiesta

L’invio della domanda è telematico. La prima fase di inserimento sulla piattaforma dedicata prende il via l’11 aprile e si conclude il 30 maggio 2019.

Ti serve aiuto?

Le imprese possono ancora cogliere questa importante opportunità. Forsafe offre supporto e consulenza in ogni fase della richiesta.

Contatti: 0521776559 (int.3) – sicurezza@forsafe.it

 

Scopri di più

Articolo 3 del D.Lgs. 81/2008

 

Condividi questo articolo
Data: 08 Apr 2019